Register  Login  Active Topics  Maps  

Letture scolastiche

 Language Learning Forum : Italiano Post Reply
9 messages over 2 pages: 1 2  Next >>
Ester
Groupie
Joined 5537 days ago

64 posts - 114 votes 
Speaks: Modern Hebrew

 
 Message 1 of 9
13 January 2011 at 4:19pm | IP Logged 
Ho una domanda per tutti voi che avete frequentato (o state frequendando) le medie e/o i licei Italiani: quali sono le letture scolastiche che avete letto nel biennio e/o nel triennio? C'è qualcuno che potrebbe proprio elencare le letture Italiane lette durante quel periodo (come l'avete fatto prima con le poesie in un altro thread)? Com'era l'approccio all'insegnamento della letteratura nazionale (e anche straniera, se l'avete studiata assieme alla letteratura nazionale) - sono state tutte le letture d'obbligo o avete potuto scegliere anche voi qualche lettura? Sono state tutte le letture "canoniche" o c'era un po' di diversità da quel punto di vista? L'ordine delle letture è stato un ordine cronologico o esse sono state organizzate in qualche altro modo? Se c'è qualcuno a chi va di elaborare un po' su questo tema, vi sarò molto grata.

In effetti, m'interessa l'insegnamento della letteratura (e anche di altre materie, però concentriamoci qui sulla letteratura) in vari paesi, visto che qualche giorno fa ne ho parlato con un amico e poi ho capito di non saper niente su questo tema e mi pare interessante. Anche se sono riuscita ad imparare l'italiano ad un livello sufficiente, non conosco la cultura molto bene perché non sono stata molte volte in Italia, perciò non conosco neanche la "cultura scolastica" molto bene e mi piacerebbe allargare i miei orizzonti su questo tema.

Vi ringrazio del vostro aiuto in anticipo. :)

Edited by Ester on 13 January 2011 at 4:21pm

1 person has voted this message useful



xander.XVII
Diglot
Senior Member
Italy
Joined 4924 days ago

189 posts - 215 votes 
Speaks: Italian*, EnglishC1
Studies: French

 
 Message 2 of 9
25 January 2011 at 12:48am | IP Logged 
Uhm , è una domanda alquanto complessa, innanzitutto dipende se t'interessa l'ambito
medievale o quello rinascimentale o ancora quello moderno.
Per quello medievale potrei suggerirti un mix di poesie e letture:
Petrarca Francesco
Dante Alighieri
Boccaccio Sandro
Poesia dello Stil Novo

NB!Sono scritti in un Italiano arcaico e difficile da comprendere anche per me che son
madrelingua, ergo non sono letture facili né tantomento utilissime per imparare la
grammatica moderna, tuttavia permettono di fare un immersione pressoché totale nelle
origini della lingua Italiana.

Rinascimento:
Orlando Furioso di Ludovico Ariosto
Varie opere di Pietro Bembo
Poesie di Torquato Tasso
La città del sole di Tommaso Campanella
Vari testi di altri autori (pressoché tutti filosofici) come Giovanni Pico della
Mirandola,Marsilio Ficino,Giordano Bruno,Giorgio Vasari,Nicolo Machiavelli (si trova
scritto anche Macchiavelli),Piero Pomponazzi,Francesco Guicciardini e Bernardino
Telesio.
NB!Anche in questo caso l'italiano è difficle e quanto mai complesso e astruso, ragion
per cui è consigliata la lettura solo se vuoi apprendere le basi del Rinascimento
italiano come fenomeno in sé, non tanto per la lingua.

Moderna/Contemporanea:

Ora ti elenco una serie di autori, magari altri sapranno essere più precisi riguardo le
opere:
Giacomo Leopardi,Alessandro Manzoni,Giovanni Pascoli,Gabriele d'Annunzio,Carlo
Goldoni,Luigi Pirandello,Alberto Moravia,Luigi Allegri,Renzo Allegri,Enrico
Alderotti,Sibilla Aleramo,Vittoria Aliberti,Edoardo Calandra,Ugo Foscolo,Emilio Salgari
e molti altri che non ricordo.

In ogni caso ti basterà andare a controllare la wikipedia Italiana nella sezione
scrittori del '900 e dell'800 per vederti apparire moltissimi autori.

Per quanto riguarda il metodo, oltre a quello "canonico" con solite letture, io ora in
classe sto leggendo il Don Chisciotte di Cervantes ma lo abbiamo affiancato ad opere di
Guicciardini,Rabelais e Machiavelli prima per variare ed esaminare meglio il contesto
nel quale ci barcameniamo.
Per l'ordine ti suggerirei ti seguire quello cronologico, questo per varie ragioni, non
soltanto ti permette di avere un percorso chiaro in mente, ma anche di seguire una
traccia concreta attraverso obiettivi che sono dei "must" come Manzoni o Pascoli per
poi spaziare ad altre letture a tuo piacimento che puoi trovare facilmente online o in
librerie.
Spero d'esserti stato utili ;)

2 persons have voted this message useful



Ester
Groupie
Joined 5537 days ago

64 posts - 114 votes 
Speaks: Modern Hebrew

 
 Message 3 of 9
25 January 2011 at 9:46am | IP Logged 
Grazie per la tua risposta, stavo cercando proprio quel tipo di informazioni. :)

Ho già letto molti classici della letteratura Italiana, però vorrei avere - come dici - un percorso chiaro nella mente e vedere quali altre cose ci sono che non conosco. Grazie!
1 person has voted this message useful



numerodix
Trilingual Hexaglot
Senior Member
Netherlands
Joined 6653 days ago

856 posts - 1226 votes 
Speaks: EnglishC2*, Norwegian*, Polish*, Italian, Dutch, French
Studies: Portuguese, Mandarin

 
 Message 4 of 9
25 January 2011 at 12:51pm | IP Logged 
Ester, mi pare esista anche la possibilità di leggere un libro tipo "storia della
letteratura Italiana" o qualcosa del genere. Intendo per conoscere questi libri che non
si sa bene perché sono ritenuti così importanti.

Per conto mio ho cominciato da "Introduction to Twentieth Century Italian Literature" di
Robert Gordon, che ovviamente si limita a trattare il Novecento (ventesimo secolo). Letti
i classici di questo periodo ho l'intenzione di andare più indietro per scoprire libri
dei secoli scorsi.
1 person has voted this message useful



xander.XVII
Diglot
Senior Member
Italy
Joined 4924 days ago

189 posts - 215 votes 
Speaks: Italian*, EnglishC1
Studies: French

 
 Message 5 of 9
25 January 2011 at 1:07pm | IP Logged 
Ester wrote:
Grazie per la tua risposta, stavo cercando proprio quel tipo di
informazioni. :)

Ho già letto molti classici della letteratura Italiana, però vorrei avere - come dici -
un percorso chiaro nella mente e vedere quali altre cose ci sono che non conosco. Grazie!

Di Nulla e complimenti per il tuo Italiano che è perfetto sotto ogni aspetto.
1 person has voted this message useful



biagio
Newbie
Italy
Joined 5078 days ago

26 posts - 33 votes
Speaks: English

 
 Message 6 of 9
25 January 2011 at 3:30pm | IP Logged 
xander.XVII wrote:
Uhm , è una domanda alquanto complessa, innanzitutto dipende se t'interessa l'ambito
medievale o quello rinascimentale o ancora quello moderno.
Per quello medievale potrei suggerirti un mix di poesie e letture:
Petrarca Francesco
Dante Alighieri
Boccaccio Sandro
Poesia dello Stil Novo

NB!Sono scritti in un Italiano arcaico e difficile da comprendere anche per me che son
madrelingua, ergo non sono letture facili né tantomento utilissime per imparare la
grammatica moderna, tuttavia permettono di fare un immersione pressoché totale nelle
origini della lingua Italiana.

Rinascimento:
Orlando Furioso di Ludovico Ariosto
Varie opere di Pietro Bembo
Poesie di Torquato Tasso
La città del sole di Tommaso Campanella
Vari testi di altri autori (pressoché tutti filosofici) come Giovanni Pico della
Mirandola,Marsilio Ficino,Giordano Bruno,Giorgio Vasari,Nicolo Machiavelli (si trova
scritto anche Macchiavelli),Piero Pomponazzi,Francesco Guicciardini e Bernardino
Telesio.
NB!Anche in questo caso l'italiano è difficle e quanto mai complesso e astruso, ragion
per cui è consigliata la lettura solo se vuoi apprendere le basi del Rinascimento
italiano come fenomeno in sé, non tanto per la lingua.

Moderna/Contemporanea:

Ora ti elenco una serie di autori, magari altri sapranno essere più precisi riguardo le
opere:
Giacomo Leopardi,Alessandro Manzoni,Giovanni Pascoli,Gabriele d'Annunzio,Carlo
Goldoni,Luigi Pirandello,Alberto Moravia,Luigi Allegri,Renzo Allegri,Enrico
Alderotti,Sibilla Aleramo,Vittoria Aliberti,Edoardo Calandra,Ugo Foscolo,Emilio Salgari
e molti altri che non ricordo.

In ogni caso ti basterà andare a controllare la wikipedia Italiana nella sezione
scrittori del '900 e dell'800 per vederti apparire moltissimi autori.

Per quanto riguarda il metodo, oltre a quello "canonico" con solite letture, io ora in
classe sto leggendo il Don Chisciotte di Cervantes ma lo abbiamo affiancato ad opere di
Guicciardini,Rabelais e Machiavelli prima per variare ed esaminare meglio il contesto
nel quale ci barcameniamo.
Per l'ordine ti suggerirei ti seguire quello cronologico, questo per varie ragioni, non
soltanto ti permette di avere un percorso chiaro in mente, ma anche di seguire una
traccia concreta attraverso obiettivi che sono dei "must" come Manzoni o Pascoli per
poi spaziare ad altre letture a tuo piacimento che puoi trovare facilmente online o in
librerie.
Spero d'esserti stato utili ;)


Solo una piccolissima correzione: Boccaccio si chiamava Giovanni.
1 person has voted this message useful



biagio
Newbie
Italy
Joined 5078 days ago

26 posts - 33 votes
Speaks: English

 
 Message 7 of 9
25 January 2011 at 3:44pm | IP Logged 
Ester wrote:
Ho una domanda per tutti voi che avete frequentato (o state frequendando) le medie e/o i licei Italiani: quali sono le letture scolastiche che avete letto nel biennio e/o nel triennio? C'è qualcuno che potrebbe proprio elencare le letture Italiane lette durante quel periodo (come l'avete fatto prima con le poesie in un altro thread)? Com'era l'approccio all'insegnamento della letteratura nazionale (e anche straniera, se l'avete studiata assieme alla letteratura nazionale) - sono state tutte le letture d'obbligo o avete potuto scegliere anche voi qualche lettura? Sono state tutte le letture "canoniche" o c'era un po' di diversità da quel punto di vista? L'ordine delle letture è stato un ordine cronologico o esse sono state organizzate in qualche altro modo? Se c'è qualcuno a chi va di elaborare un po' su questo tema, vi sarò molto grata.

In effetti, m'interessa l'insegnamento della letteratura (e anche di altre materie, però concentriamoci qui sulla letteratura) in vari paesi, visto che qualche giorno fa ne ho parlato con un amico e poi ho capito di non saper niente su questo tema e mi pare interessante. Anche se sono riuscita ad imparare l'italiano ad un livello sufficiente, non conosco la cultura molto bene perché non sono stata molte volte in Italia, perciò non conosco neanche la "cultura scolastica" molto bene e mi piacerebbe allargare i miei orizzonti su questo tema.

Vi ringrazio del vostro aiuto in anticipo. :)


Ester, il tuo Italiano è MERAVIGLIOSO.

Solo un piccolissimo consiglio puramente stilistico: evita le ripetizioni. Per esempio "letture lette" a un orecchio Italiano suona come il graffiare di un'unghia sulla lavagna...

Per il resto, non posso che farti i miei più ammirati complimenti: fossi capace io di scrivere così in inglese... (o in ebraico moderno, che mi pare sia la tua lingua)
1 person has voted this message useful



Ester
Groupie
Joined 5537 days ago

64 posts - 114 votes 
Speaks: Modern Hebrew

 
 Message 8 of 9
26 January 2011 at 9:30pm | IP Logged 
biagio wrote:

Ester, il tuo Italiano è MERAVIGLIOSO.

Solo un piccolissimo consiglio puramente stilistico: evita le ripetizioni. Per esempio "letture lette" a un orecchio Italiano suona come il graffiare di un'unghia sulla lavagna...

Per il resto, non posso che farti i miei più ammirati complimenti: fossi capace io di scrivere così in inglese... (o in ebraico moderno, che mi pare sia la tua lingua)

Già, spesso non me ne rendo conto scrivendo, ma "letture lette" e formulazioni del genere davvero "stonano" un po'... Cercherò di evitare le ripetizioni di quel tipo. Grazie :)
(L'ebraico è la lingua straniera su cui mi concentro ora, perciò l'ho messa nel profilo. L'italiano però l'adoro, è la mia lingua del cuore, mi pare che Dio abbia commesso qualche errore di calcolo nell'avermi assegnato un'altra lingua e un altro paese in cui crescere :p)

Edited by Ester on 26 January 2011 at 9:33pm



1 person has voted this message useful



This discussion contains 9 messages over 2 pages: 2  Next >>


Post ReplyPost New Topic Printable version Printable version

You cannot post new topics in this forum - You cannot reply to topics in this forum - You cannot delete your posts in this forum
You cannot edit your posts in this forum - You cannot create polls in this forum - You cannot vote in polls in this forum


This page was generated in 0.4063 seconds.


DHTML Menu By Milonic JavaScript
Copyright 2024 FX Micheloud - All rights reserved
No part of this website may be copied by any means without my written authorization.