Register  Login  Active Topics  Maps  

Che cosa hai fatto oggi?

  Tags: Italian
 Language Learning Forum : Italiano Post Reply
37 messages over 5 pages: 1 2 35  Next >>
Felipe
Triglot
Senior Member
United States
Joined 5867 days ago

451 posts - 501 votes 
Speaks: English*, Spanish, Portuguese
Studies: Italian, Dutch, Catalan

 
 Message 25 of 37
12 February 2011 at 1:05am | IP Logged 
Oggi ho lavorato al telefono otto ore. Che palle!
1 person has voted this message useful



mr_chinnery
Senior Member
England
Joined 5594 days ago

202 posts - 297 votes 
Speaks: English*
Studies: French

 
 Message 26 of 37
12 February 2011 at 1:43am | IP Logged 
Felipe wrote:
Oggi ho lavorato al telefono otto ore. Che palle!


Aaahhhhhh..lei vendita per telefono? Io sono partecipare al dolore. Non lei piace il tuo
lavoro? Voglio lavorare in Italia e Francia come uno chef...uno giorno...
1 person has voted this message useful



mr_chinnery
Senior Member
England
Joined 5594 days ago

202 posts - 297 votes 
Speaks: English*
Studies: French

 
 Message 27 of 37
12 February 2011 at 1:57am | IP Logged 
Emme wrote:
Intanto benvenuti a tutti i nuovi membri del subforum di Italiano, che
sembrano essere parecchi in questo thread!


Forse non nuovi, ma adesso attivi! Facciamo questo forum i più attivo qui! Sono sempre
grato per la correzione di uno dei miei messaggi qui.


1 person has voted this message useful



Felipe
Triglot
Senior Member
United States
Joined 5867 days ago

451 posts - 501 votes 
Speaks: English*, Spanish, Portuguese
Studies: Italian, Dutch, Catalan

 
 Message 28 of 37
12 February 2011 at 1:59am | IP Logged 
Non vendo, lavoro per una compagnia di assicurazione. Ricevo migliaia di chiamate ogni giorno e non mi piace affatto.
1 person has voted this message useful



mr_chinnery
Senior Member
England
Joined 5594 days ago

202 posts - 297 votes 
Speaks: English*
Studies: French

 
 Message 29 of 37
12 February 2011 at 2:13am | IP Logged 
Felipe wrote:
Non vendo, lavoro per una compagnia di assicurazione. Ricevo migliaia di
chiamate ogni giorno e non mi piace affatto.


Non è bene per un cervello grande per essere contenuta in questo modo. Chi telefona?
Sconosciuti?


1 person has voted this message useful



22atropos
Diglot
Newbie
Italy
Joined 4896 days ago

21 posts - 45 votes
Speaks: Italian*, English

 
 Message 30 of 37
12 February 2011 at 4:53am | IP Logged 
For mr_chinnery:


Aaahhhhhh..lei    vendita per telefono?   Io   sono partecipare al        dolore.
Aaahhhhhh..lei fa vendite per telefono? (Io) Sono partecipe    del suo dolore.

Non le piace il tuo lavoro? Voglio lavorare in Italia e    Francia
Non le piace il suo lavoro? Voglio lavorare in Italia e in Francia

come uno chef...uno giorno...
come (un) chef...un giorno...   


- "lei    vendita": In a sentence of this kind the plural "vendite" would
   sound better. Also, "vendita" is a noun (direct object), so the subject
   "lei" needs a verb for its object. I used the verb "fare", but it's not
   that good. "Lei effettua vendite per telefono? [Do you effect (make)
   sales by phone?]" is the most common expression.
   Or, simply "Lei vende per telefono? [Do you sell by phone?]".

- "Io sono partecipare al suo dolore": "Io sono partecipe del suo dolore"
   or "Io partecipo al suo dolore". Notice, however that this is just the
   sentence we use with people who losed someone, specifically at a
   funeral :):), maybe something like "I share in your pain".
   The problem is in the word "dolore", which is generally used in Italy
   to signify a serious moral/physical sorrow/pain.
   If you want to couch something less strong, you could say "Mi dispiace
   per lei [I'm sorry for you]" or "Mi duole per lei", in which "duole",
   although near to "dolore", can be used in such a sentence with the
   same meaning of "mi dispiace".
   Anyway, if you want to keep "partecipe" in your sentence you could
   say "Sono partecipe del suo disagio", something like "I share in your
   discomfort" (or any word less strong than sorrow/pain).
   Though it comes to my mind now that your sentence was so strong just
   for joke. If so, that's ok.

- "come uno chef". The indefinite article "a" is largely used in English
    after "as", eg. I want to work as a chef, but it is omitted in Italian:
    "come chef [as chef]"

Posso chiederLe perche' studia l'italiano? Per lavoro, per arricchimento culturale?
Sono molto contento che Lei e altri siate interessiati a questa lingua. Da parte mia
spero di poter offrire un qualche aiuto e di contribuire a tenere vivo questo filone
(thread). Mi fa anche piacere mettere giu' qualche parola d'inglese, perche' l'inglese
e' per me una lingua d'elezione. Non l'ho studiato a scuola.

Ciao per ora da   Firenze
Bye for now from Florence

Edited by 22atropos on 12 February 2011 at 4:55am

1 person has voted this message useful



Aquila123
Tetraglot
Senior Member
Norway
mydeltapi.com
Joined 5143 days ago

201 posts - 262 votes 
Speaks: Norwegian*, English, Italian, Spanish
Studies: Finnish, Russian

 
 Message 31 of 37
12 February 2011 at 10:46am | IP Logged 
Citato: "A orecchio "non ho potuto alzarmi presto" mi suona leggermente strano, e mi verrebbe da dire "non mi sono potuto alzare presto", con l'ausiliare "essere" che concorda con il verbo principale "alzarsi" piuttosto che con il verbo servile "potere", ma potrebbe essere un problema del mio orecchio nativo abituato a determinate forme dialettali/locali."

Non sono Italiano, ma credo che e corretto formalmente strutturarlo cosi: "Non ho potuto alzarmi presto". Formulata così l'ausiliare temporalea\aspettuale sta in concordanza con l'ausiliare modale.

Tuttatvia, credo che l'altra formulazione, col ausiliare "essere" a luogo del ausiliare "avere" e col pronome prefisso è più addatta al sviluppo contemporaneo della lingua Italiana.

Mi sembra che il sviluppo moderno vada a trattare tutti i pronomi e tutti i ausiliari quasi come prefissi posti ai propri luogi standardizati avanti al verbo principale e lasciare il ausiliare temporale/aspettuale concordarsi col verbo principale.


Edited by Aquila123 on 12 February 2011 at 5:08pm

1 person has voted this message useful



mr_chinnery
Senior Member
England
Joined 5594 days ago

202 posts - 297 votes 
Speaks: English*
Studies: French

 
 Message 32 of 37
12 February 2011 at 4:50pm | IP Logged 
22atropos wrote:
For mr_chinnery:


Aaahhhhhh..lei    vendita per telefono?   Io   sono partecipare al        dolore.
Aaahhhhhh..lei fa vendite per telefono? (Io) Sono partecipe    del suo dolore.

Non le piace il tuo lavoro? Voglio lavorare in Italia e    Francia
Non le piace il suo lavoro? Voglio lavorare in Italia e in Francia

come uno chef...uno giorno...
come (un) chef...un giorno...   


- "lei    vendita": In a sentence of this kind the plural "vendite" would
   sound better. Also, "vendita" is a noun (direct object), so the subject
   "lei" needs a verb for its object. I used the verb "fare", but it's not
   that good. "Lei effettua vendite per telefono? [Do you effect (make)
   sales by phone?]" is the most common expression.
   Or, simply "Lei vende per telefono? [Do you sell by phone?]".

- "Io sono partecipare al suo dolore": "Io sono partecipe del suo dolore"
   or "Io partecipo al suo dolore". Notice, however that this is just the
   sentence we use with people who losed someone, specifically at a
   funeral :):), maybe something like "I share in your pain".
   The problem is in the word "dolore", which is generally used in Italy
   to signify a serious moral/physical sorrow/pain.
   If you want to couch something less strong, you could say "Mi dispiace
   per lei [I'm sorry for you]" or "Mi duole per lei", in which "duole",
   although near to "dolore", can be used in such a sentence with the
   same meaning of "mi dispiace".
   Anyway, if you want to keep "partecipe" in your sentence you could
   say "Sono partecipe del suo disagio", something like "I share in your
   discomfort" (or any word less strong than sorrow/pain).
   Though it comes to my mind now that your sentence was so strong just
   for joke. If so, that's ok.

- "come uno chef". The indefinite article "a" is largely used in English
    after "as", eg. I want to work as a chef, but it is omitted in Italian:
    "come chef [as chef]"

Posso chiederLe perche' studia l'italiano? Per lavoro, per arricchimento culturale?
Sono molto contento che Lei e altri siate interessiati a questa lingua. Da parte mia
spero di poter offrire un qualche aiuto e di contribuire a tenere vivo questo filone
(thread). Mi fa anche piacere mettere giu' qualche parola d'inglese, perche' l'inglese
e' per me una lingua d'elezione. Non l'ho studiato a scuola.

Ciao per ora da   Firenze
Bye for now from Florence


Che era molto utile, particolarmente riguardo a la parola "dolore".

Andai in Italia quando avevo 14 anni, e ho visto roma, pompeii, capri e sorrento. Mi
sono innamorato con l'Italia, e ho gettato un penny nella fontana di Trevi. Quindi devo
ritornare! Anche, ho voluto imparare una lingua per molti anni, cosi ho scelto
italiano. Ne sono molto godendo :) Posso chiedere dove abita in italia?

Perche lei piace inghlese? Il più Italiano imparo, più ci penso inglese deve essere
molto difficile da imparare! Lei sembra fare molto bene!




Edited by mr_chinnery on 12 February 2011 at 5:00pm



1 person has voted this message useful



This discussion contains 37 messages over 5 pages: << Prev 1 2 35  Next >>


Post ReplyPost New Topic Printable version Printable version

You cannot post new topics in this forum - You cannot reply to topics in this forum - You cannot delete your posts in this forum
You cannot edit your posts in this forum - You cannot create polls in this forum - You cannot vote in polls in this forum


This page was generated in 0.3750 seconds.


DHTML Menu By Milonic JavaScript
Copyright 2024 FX Micheloud - All rights reserved
No part of this website may be copied by any means without my written authorization.