Register  Login  Active Topics  Maps  

Italian thread

  Tags: Italian
 Language Learning Forum : Italiano Post Reply
462 messages over 58 pages: << Previous 1 2 3 4 5 6 7 ... 24 ... 57 58 Next >>
Nocturne
Diglot
Groupie
Italy
Joined 4696 days ago

67 posts - 70 votes 
Speaks: Italian*, EnglishB2
Studies: Korean, Swedish

 
 Message 185 of 462
21 September 2008 at 7:34pm | IP Logged 
L'associazione tra la "erre moscia" e lo snobismo è sostanzialmente uno stereotipo derivante dal passato. Di una cosa sono certo però: ormai nessuno pronuncerebbe volontariamente la R in questo modo solo per "eleganza", sarebbe considerato perlomeno ridicolo nella migliore delle ipotesi. È esclusivamente un difetto di pronuncia come tanti altri.

Non sapevo, ad esempio, che fosse una caratteristica propria di alcuni accenti regionali - ma devo ammettere di non essere molto ferrato! Posso dire che la R nel mio dialetto, quello di Roma, è un suono relativamente lieve rispetto all'Italiano standard (non si trova quasi mai doppia) ma non si avvicina nemmeno lontanamente alla "erre moscia", essendo comunque vibrante.


1 person has voted this message useful



Akatsuki
Triglot
Senior Member
Portugal
Joined 4846 days ago

226 posts - 236 votes 
Speaks: Portuguese*, French, English
Studies: Norwegian

 
 Message 186 of 462
23 September 2008 at 11:47am | IP Logged 
Buongiorno
Vorrei sapere se il libro Il nome della rosa di Umberto Eco è raccomandato a un principiante dell'Italiano.
Grazie!

1 person has voted this message useful



JW
Hexaglot
Senior Member
United States
youtube.com/user/egw
Joined 4670 days ago

1802 posts - 2011 votes 
22 sounds
Speaks: English*, German, Spanish, Ancient Greek, French, Biblical Hebrew
Studies: Luxembourgish, Dutch, Greek, Italian

 
 Message 187 of 462
23 September 2008 at 12:24pm | IP Logged 
Akatsuki wrote:
Buongiorno
Vorrei sapere se il libro Il nome della rosa di Umberto Eco è raccomandato a un principiante dell'Italiano.
Grazie!

Penserei che questo libro sarebbe difficilissimo, particolarmente per un principiante. Immaginerei che il lessico sia troppo difficile perchè Eco sia un accademico. In più, la trama del libro mi suona molto complesso.
1 person has voted this message useful



guilon
Pentaglot
Senior Member
Spain
Joined 4740 days ago

226 posts - 229 votes 
Speaks: Spanish*, PortugueseC2, FrenchC2, Italian, English

 
 Message 188 of 462
23 September 2008 at 3:03pm | IP Logged 
Akatsuki, dipende dal tipo di principiante che sei e dal livello che vorresti attingere nella lingua. Quando si tratta
di imparare una lingua non si è mai troppo ambiziosi.

Come ha detto JW, il lessico usato da Eco è piuttosto complesso, ma l'importante qui è la tua attitudine davanti
al libro, pensi per caso che ti infastidirà la sovrabbondanza di parole nuove ogni due paragrafi o invece ti
sentirai affascinato dalla scoperta?

Devi cercare che la lettura non sia tediosa, certo, sennò l'abbandonerai. Se la sopporti bene, o anzi, se ti piace
davvero il processo di imparare attraverso la letteratura, penso che sia un buon libro per un principiante, e non
fa niente se all'inizio non capisci tutto, lasciati andare e godi dell'avventura, inoltre tu già conosci due lingue
romanze e tanto la gramatica quanto il vocabolario ti sembreranno familiari.



1 person has voted this message useful



bela_lugosi
Hexaglot
Senior Member
Finland
Joined 5002 days ago

272 posts - 376 votes 
Speaks: English, Finnish*, Italian, Spanish, German, Swedish
Studies: Russian, Estonian, Smi, Latin

 
 Message 189 of 462
17 October 2008 at 6:17pm | IP Logged 
Secondo me Umberto Eco può essere un po' troppo pesante per un principiante.. Le novelle di Italo Calvino ("Marcovaldo") e Dacia Maraini, invece, sono abbastanza facili ed interessanti da leggere. :)
1 person has voted this message useful



Leopejo
Bilingual Triglot
Senior Member
Italy
Joined 4657 days ago

675 posts - 724 votes 
Speaks: Italian*, Finnish*, English
Studies: French, Russian

 
 Message 190 of 462
18 October 2008 at 3:27am | IP Logged 
bela_lugosi wrote:
Secondo me Umberto Eco può essere un po' troppo pesante per un principiante.. Le novelle di Italo Calvino ("Marcovaldo") e Dacia Maraini, invece, sono abbastanza facili ed interessanti da leggere. :)

Sono d'accordo! Soprattutto Italo Calvino è adatto. Molti suoi libri sono "per bambini", ma più che adatti agli adulti, pieni di idee interessanti.

Marcovaldo è una serie di racconti, ma Calvino ha anche scritto diversi libri interi, per esempio Il barone rampante (un bambino decide di vivere tutta la sua vita sugli alberi) o Il visconte dimezzato (un uomo diviso in due).

Essendo questi libri spesso letti a scuola, è possibile trovare edizioni con spiegazioni delle parole difficile ed esercizi di comprensione.
1 person has voted this message useful



JW
Hexaglot
Senior Member
United States
youtube.com/user/egw
Joined 4670 days ago

1802 posts - 2011 votes 
22 sounds
Speaks: English*, German, Spanish, Ancient Greek, French, Biblical Hebrew
Studies: Luxembourgish, Dutch, Greek, Italian

 
 Message 191 of 462
19 October 2008 at 8:30pm | IP Logged 
Leopejo, stai ritornando al foro dopo un non breve iato, non è vero?

Ho una domanda per i miei amici italofoni. Potete raccomandarmi un buon giornale Italiano online? Preferisco qualcosa anche con podcasts se questo ne esiste...


Edited by JW on 20 October 2008 at 12:21am

1 person has voted this message useful



Leopejo
Bilingual Triglot
Senior Member
Italy
Joined 4657 days ago

675 posts - 724 votes 
Speaks: Italian*, Finnish*, English
Studies: French, Russian

 
 Message 192 of 462
20 October 2008 at 1:57am | IP Logged 
JW wrote:
Leopejo, stai ritornando al foro dopo un non breve iato, non è vero?

E' vero. Quattro mesi senza il forum - e senza imparare lingue. Bello che qualcuno si ricordi di me - o hai semplicemente controllato le date dei miei messaggi? ;-)

Quote:
Ho una domanda per i miei amici italofoni. Potete raccomandarmi un buon giornale Italiano online? Preferisco qualcosa anche con podcasts se questo ne esiste...

Con "giornali" intendi quotidiani (newspapers)? Non penso che su www.repubblica.it o www.corriere.it ci siano podcast.

La Rai ne ha alcuni, per esempio su Rai.

EDIT: podcast.it è una lista di podcast in Italiano.

Edited by Leopejo on 20 October 2008 at 2:00am



1 person has voted this message useful



This discussion contains 462 messages over 58 pages: << Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58  Next >>


Post ReplyPost New Topic Printable version Printable version

You cannot post new topics in this forum - You cannot reply to topics in this forum - You cannot delete your posts in this forum
You cannot edit your posts in this forum - You cannot create polls in this forum - You cannot vote in polls in this forum


This page was generated in 0.3438 seconds.


DHTML Menu By Milonic JavaScript
Copyright 2020 FX Micheloud - All rights reserved
No part of this website may be copied by any means without my written authorization.